Separatori gocce

I profili dei separatori di gocce, quando assemblati in unità, costringono il flusso d'aria sovrassatura a muoversi lungo una particolare traiettoria; grazie al profilo aerodinamico, la separazione delle gocce avviene con alta efficienza e basse perdite di carico. I profili sono realizzati in polipropilene rinforzato con talco, materiale che ne consente l'impiego in vari processi sotto differenti condizioni operative. I profili dei separatori di gocce possono essere forniti con una lunghezza standard di 6 o 5 metri o tagliati su misura. I profili dei separatori di gocce vedono la loro principale applicazione dopo gli umidificatori a spruzzo ed in corrispondenza della sezione di ingresso aria. Per un corretto funzionamento la velocità del flusso deve essere compresa tra 1 m/s e 6 m/s a seconda del tipo utlizzato.

Principio di funzionamento

Mentre il flusso d'aria segue la traiettoria imposta dalla forma del profilo, l'elevata inerzia delle gocce le costringe ad un urto contro la superficie. Le gocce si uniscono insieme e per effetto della forza di gravità scendono lungo la superficie del profilo fino alla vasca di raccolta entro cui i separatori sono montati. Speciali deflettori posti lungo il profilo garantiscono la separazione anche delle gocce più piccole, ed aiutano la raccolta ed il convogliamento dell'acqua verso il basso.
Per evitare il sovraccarico dei profili, con conseguente nuovo trascinamento delle gocce nel flusso d'aria, l'altezza massima del profilo è solitamente pari a 2.500 mm. Al di là di questo valore occorre predisporre una bacinella di raccolta intermedia.

Prestazioni

Le prestazioni di un profilo vengono stabilite in base alle dimensioni delle gocce separate. A parità di condizioni operative, un separatore è tanto più efficiente quanto minore è il diametro limite delle gocce separate. Come evidenziato nel diagramma, tale dimensione è funzione della velocità di attraversamento dell'aria sovrassatura (condizioni operative: 20 °C - pressione atmosferica). Sia il diagramma dell'efficienza che quello relativo alle perdite di carico (valido per le stesse condizioni standard) riportano i valori relativi a due diverse distanze tra i profili.

 

Schede Tecniche dei modelli

 Scheda tecnica DH2500
Scheda tecnica DH4200
Scheda tecnica DH2100
Scheda tecnica Accessori per il montaggio
Richiedi maggiori informazioni >